La BCE rivede le aspettative di vigilanza in merito agli accantonamenti prudenziali per i nuovi crediti deteriorati in seguito all’adozione di un regolamento dell’UE

A seguire il link del comunicato stampa integrale per approfondire il tema dal punto di vista delle motivazioni per cui la BCE ha rivisto le aspettative, l’ambito di applicazione, i calendari definiti per i relativi accantonamenti prudenziali ed il percorso di graduale convergenza verso la piena applicazione.

Vai all'articolo

Seguici

Seguici sui nostri social

   

OUR
SOLUTIONS
YOUR
SUCCESS

CSS fa parte di